Il 118

L'emergenza sanitaria sututto il territorio nazionale risponde al numero 118, servizio gratuito da qualsiasi telefono si chiami. La Centrale Operativa che serve l'area del Verbano Cusio Ossola, allestita dall'Azienda Sanitaria Locale n. 14, è situata a Novara. Ad ogni chiamata che segnali un'emergenza sanitaria (incidente, malore, infortunio...) risponde un operatore qualificato che organizza l'intervento di soccorso inviando il mezzo o i mezzi più idonei. La Centrale Operativa, in funzione 24 ore su 24, allerta il personale specializzato, contattando ambulanze, elicotteri e, se necessario, altri organismi di pronto intervento come Polizia, Carabinieri, Vigili del Fuoco e Protezione Civile.

Anche la Croce Verde di Verbania viene quindi allertata ed esce in emergenza solo su disposizione della Centrale Operativa del 118. In caso di chiamata al 118 è necessario fornire all'operatore le informazioni nel modo più preciso possibile ed in particolare:

  • che cosa è successo;
  • dove;
  • il numero di feriti o delle persone da soccorrere;
  • ulteriori situazioni di pericolo.

Di fronte ad un grave incidente o ad una persona che si sente male è difficile mantenere la calma. Muovere l'infortunato per portarlo all'ospedale più vicino, senza soccorrerlo adeguatamente sul posto può rappresentare un pericoloso errore. Chiamare il 118 consente un tempestivo intervento sanitario.

Con l'entrata in funzione del 118 su tutto il territorio della nostra Provincia, si trovano ad operare due tipi di ambulanze:

  • le cosiddette H 24, con a bordo esclusivamente volontari specializzate e utilizzate per interventi di minore gravità. Non sono abilitate a usare le sirene se non in casi stabiliti dalla Centrale Operativa;
  • le ambulanze medicalizzate, utilizzate nei casi più seri, con a bordo un medico, un infermiere e volontari.